Presentazione

Nel corso della sua formazione la dott.ssa Pendino ha maturato esperienze ultraspecialistiche in ambito chirurgico e clinico, si dedica in particolare ad Oculistica pediatrica, Cheratocono, Chirurgia Laser Refrattiva, Glaucoma, Superficie oculare, Retina medica (retinopatie e maculopatie).

Svolge la sua professione di medico chirurgo Oculista presso Strutture sanitarie convenzionate e private nelle sedi di Pisa, Livorno, Roma, Reggio Calabria.

Dal 2007 ha avviato la sua attività ambulatoriale privata a Reggio Calabria ove è presente con costanza e cadenza mensile, ed in cui effettua visite oculistiche complete ad adulti e bambini, consulenze interdisciplinari (diabetologiche, immuno-reumatologiche, neuroftalmologiche, endocrinologiche e metaboliche), visite di medicina del lavoro, ambulatorio Glaucoma, ambulatorio cornea, studio della superficie oculare. Dal 2015 effettua anche in Calabria interventi di laser ad eccimeri per la cura di miopia, astigmatismo, ipermetropia.

Dal 2010 ha istituito in collaborazione all’associazione ACE Onlus di Reggio Calabria un ambulatorio no-profit rivolto alle famiglie disagiate di stranieri senza assistenza sanitaria; iniziativa che si integra nel contesto della sua attività di volontariato “dietro le quinte”, e nell’attività di consigliere dell’Associazione Italiana Donne Medico impegnata attivamente nella tutela di donne e minori. Dal 2014 è socio di DUPP “Donne unite per la pelle”, associazione a scopo umanitario costituita da medici e psicologi donne che prestano la loro professionalità del tutto gratuitamente nella cura di donne con lesioni al volto vittime di violenza che per vari motivi non possono ricevere assistenza dal SSN.

La passione per la scienza e per il suo lavoro la spinge ad approfondire, acquisire competenze in centri di eccellenza, investire tempo e risorse nella crescita professionale per offrire assistenza sempre più competente ai suoi pazienti, come dimostra il suo PERCORSO FORMATIVO:
Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita con lode e con una sessione di anticipo, nel 2002 presso l’Università degli studi di Messina, presentando tesi sperimentale “Nuovi orientamenti nella terapia dello shock settico”, e vincendo borse di studio di merito nel corso di tutti gli anni universitari.
Abilitazione conseguita nel 2003 l’Università degli studi di Messina, Iscrizione all’ OMCEO di Reggio Calabria n. 7920
Specializzazione in Oftalmologia conseguita nel 2007 con lode, presso l’Università degli studi “Alma Mater Studiorum” di Catanzaro presentando tesi sperimentale “Intervento di facoemulsificazione e vitrectomia in due tempi. Tecniche a confronto”. Nel corso della specializzazione si è formata sulla microchirurgia oculare, retina medica e chirurgica, Glaucoma e oculistica pediatrica.
Dal 2003 al 2007 ha arricchito la formazione in diagnostica avanzata delle patologie retiniche con Tomografia a Coerenza Ottica (OCT) in qualità di medico volontario c/o struttura privata, effettuando più di 500 esami e presentando la sua attività scientifica al congresso internazionale EVER del 2006.

Nel 2007 Ciclo di aggiornamento professionale in corso di frequenza volontaria c/o il centro retina dell’ospedale Luigi Sacco di Milano, dir. Prof. Giovanni Staurenghi, per la formazione avanzata in tecniche di angiografia retinica, OCT ad alta definizione e laser terapia retinica.

a.a. 2008-2009 Cultore della materia dei seguenti corsi elettivi della facoltà di medicina e chirurgia dell’Università degli studi di Bologna: “tumori palpebrali e ricostruzioni palpebrali”, “patologie palpebrali ed orbitarie”

Nel 2008 Stage formativo teorico-pratico di Chirurgia Oftalmoplastica della durata di 10 mesi svoltosi c/o il Servizio di Oftalmoplastica, Azienda Ospedaliero-Universitaria “S.Orsola-Malpighi” di Bologna, supervisor Prof. G.L. Zigiotti. E Corso di Formazione post-universitario di “Timedchirurgia” svoltosi presso la scuola “Valet” di Bologna.

Nel 2009 Vincitrice di procedura comparativa per lo volgimento del progetto "Valutazione, tecniche chirurgiche e terapia della patologia dell'edema maculare diabetico refrattario con particolare interesse alla valutazione di terapie combinate con farmaci anti vascular endothelial growth factor (VEGF) e chirurgia vitreoretinica" presso A.O.Universitaria di Bologna “S.Orsola-Malpighi”, U.O. Oftalmologia Dr. Ciardella.

2014 Corso di alta formazione in Oculistica Pediatrica presso Forcom di Roma diretto dal Prof.Michele Fortunato, Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù sedi di Roma

2014 formazione pratica in oculistica pediatrica in corso di frequenza volontaria presso le divisioni di Oculistica dell’ Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù sedi di Roma, tutor dott. Paolo Capozzi.

E non finisce qui...